DESTINATARI.
L’attuale situazione socio-economica richiede organizzazioni flessibili, in grado di affrontare sfide competitive come la globalizzazione, in uno scenario caratterizzato da una variabilità continua. Ecco, quindi, che al concetto di “personale” subentra in molte realtà aziendali quello di “risorse umane”.

La Direzione Risorse Umane assume così una funzione fondamentale e si evidenzia la figura del “Manager delle Risorse Umane” a cui vengono richieste competenze gestionali, capacità d’innovazione, capacità di soluzione dei problemi e di pensiero sistemico, capacità di scegliere tra le numerose opportunità esterne quelle che meglio rispondono alle prospettive dell’organizzazione.


OBIETTIVI.
Attraverso una preparazione completa e multidisciplinare, il Master intende fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per operare nell’Area Risorse Umane, con particolare riferimento alla ricerca e selezione del personale, all'analisi e valutazione delle prestazioni e del potenziale, alla formazione, alla gestione delle relazioni sindacali e all’amministrazione del personale, tenendo conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali e delle modifiche normative in atto.

METODOLOGIA.
La didattica è stata impostata per sviluppare non solo conoscenze, ma anche capacità di utilizzare strumenti e comportamenti manageriali. Il Master si caratterizza, infatti, per una metodologia attiva, integrando lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche. Il ricorso a casi aziendali, role playing ed altre altre metodologie didattiche attive favoriranno l'acquisizione di schemi di riferimento.
Durante la fase d’aula, il percorso formativo di ogni partecipante sarà monitorato dai docenti che si alterneranno di volta in volta, evidenziando così in modo oggettivo e trasparente i risultati ottenuti da ciascuno in termini di conoscenze, competenze e comportamenti.

DURATA.
320 ore d’aula + 3/6 mesi di stage.

AMMISSIONE.

Il Master è riservato ad un massimo di 15 partecipanti.

La partecipazione al Master è riservata a laureati in materie umanistiche, in possesso di un diploma di laurea (primo livello) o di una laurea magistrale (secondo livello) oppure di un titolo equivalente conseguito all’estero.

 

Scopri le MODALITA' DI SELEZIONE
e le AGEVOLAZIONI ECONOMICHE
COMPILA LA FORM

INVIA